Solar Eclipse – 21 Novembre 2014 DATA STORICA PER I SISTEMI DI ACCUMULO

 

Finalmente l’AEEGSI ha regolamentato la connessione dei sistemi di accumulo sia su impianti nuovi che esistenti ed incentivati. Com’è logico che fosse Solar Eclipse gode dei maggiori vantaggi e semplificazioni per la connessione sia su impianti in conto energia che su impianti in scambio sul posto.

Infatti Solar Eclipse viene definito sistema di accumulo lato produzione monodirezionale (art. 1 punti o, p) e per questo motivo è possibile installarlo su impianti incentivati senza bisogno di un’apparecchiatura di misura dell’energia elettrica assorbita e rilasciata dal sistema di accumulo stesso (art. 6).

A maggior ragione è possibile installare Solar Eclipse anche su tutti gli impianti in regime di scambio sul posto (art. 7.1).

Il GSE e i gestori di rete come Enel dovranno adeguare i propri sistemi informatici nel corso del 2015.

L’AEEGSI nella delibera 574 pubblicata venerdì scorso, impone però al GSE ed ai gestori di rete come Enel di garantire fin d’ora la connessione dei sistemi di accumulo monodirezionali lato produzione come Solar Eclipse per tutto il periodo transitorio necessario.

Il GSE dovrà garantire l’applicazione degli strumenti incentivanti (art. 10.4) e l’Enel dovrà garantirne la connessione alla rete (art. 11.3).

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *